Lettori fissi

mercoledì 4 ottobre 2017

contest la cucina dei ricordi

Buona sera carissimi con questa ricetta ,partecipo al contest Rigoni di Asiago : LA CUCINA DEI RICORDI 

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E AMARENE 



                                    INGREDIENTI PER LA FROLLA



500 g. di farina 00
200 g. di zucchero semolato
200 g. di burro a temperatura ambiente
2 uova
buccia grattugiata di 1 limone
un pizzico di sale
UN CUCCHIAIO DI MIELBIO CASTAGNO

INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA 
500 ml latte intero
200 g zucchero
70 g. farina 00
1 uovo e 2 tuorli
buccia di un limone
FARCITURA 
Amarene sciroppate
DECORAZIONE 
zucchero a velo e pinoli

Disponete la farina e lo zucchero a fontana su un  ripiano o in un'ampia ciotola e mettetevi nel mezzo il burro ammorbidito, le uova, la buccia di limone ,il pizzico di sale ed il cucchiaio di miele ,impastare il tutto creando un panetto liscio e omogeneo ,avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo 

Nel frattempo preparare la crema 
Mettete in una casseruola dal fondo spesso i tuorli e l'uovo  con lo zucchero  e mescolate bene.
Aggiungete la farina e mescolate fino ad avere un composto liscio e senza grumi.Versate quindi sopra il latte a filo, sempre mescolando,aggiungia la buccia del limone .
Mettiamo la  casseruola sul fornello a fiamma bassissima e mescolando in continuazione sino a densità desiderata 

Versiamo la crema in una ciotola copriamo con pellicola e lasciamo raffreddare

Prendiamo una teglia rotonda da crostata la imburriamo e la infariniamo versiamo una sfoglia di frolla fredda dal frigo ,e adagiamo sopra la crema fredda ,le amarene sciroppate e copriamo con un'altra sfoglia di frolla , facciamo aderire bene i bordi con una forchetta e decoriamo la superficie con pinoli ,versiamo in forno a 180° per 40 minuti circa 

Sfornate ,la crostata e una volta fredda cospargetela con zucchero a velo ,la adoro ,ogni volta che la preparo quanti ricordi !!!!!! Mi sembra di tornare bambina !!!!



13 commenti:

  1. wow è bella da vedere, penso proprio che sia anche molto buona, da provare a fare!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Ti rubo la ricetta!!!! Sai che mi è venuto in mente? Di adagiare sulla crema pasticcera palline di marmellata... dici che è assurdo? Per variegare in mancanza delle amarene...

    RispondiElimina
  3. Buona, la mangiavo spesso da bambina, oggi i ragazzi hanno gusti diversi, un vero peccato

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia sembra buonissima!

    RispondiElimina
  5. Solo a vederla così mi fa venire una gran fame: è spettacolare ed hai usato tutti ingredienti che mi piacciono un sacco

    RispondiElimina
  6. Che delizia la proverò a cucinare speriamo venga buona come la tua

    RispondiElimina
  7. che buona che deve essere questa torta con l'aggiunta delle amarene .... :D

    RispondiElimina
  8. Veramente golosa ideale come finepasto ma anche per una colazione ricchissima

    RispondiElimina
  9. dev'essere ottima. non ho mai cucinato torte così, se trovo le amarene la voglio provare

    RispondiElimina
  10. La provo! Amo l'abbinamento amarena crema pasticcera!

    RispondiElimina
  11. Bellissima torta e di sicuro buonissima, non le ho mai preparate così e tu sei stata davvero brava. Proverò la tua ricetta sperando il risultato sia come il tuo.

    RispondiElimina
  12. Le crostate sono tra i miei dolci preferiti per cui questa versione mi ispira moltissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  13. Non ho mai provato questa ricetta, sicuramente sarà squisita. Devo provare a farla

    RispondiElimina